La storia di Roccamonfina

Pagina in costruzione!

Cartello Lavori in Corso_4
I primi insediamenti nell’area di Roccamonfina si ebbero tra i 50.000 e i 30.000 anni fa e ne resta testimonianza nelle Ciampate del Diavolo, antiche orme umane impresse nel tufo nel territorio di Tora e Piccilli.
Nel territorio della conca vulcanica esistono tracce di insediamenti ausoni o aurunci.  Sono di quel periodo, VI-V secolo a.C. circa, le mura in opera poligonale sul Monte La Frascara note come Orto della Reginaforse postazioni militari di difesa.

I ritrovamenti di iscrizioni e monete sembrano indicare la presenza di un insediamento già nel III secolo d.C., ma l’attuale abitato è attestato solo a partire dal X secolo.